• Kaleidos

Natura, colori e libertà.

Con boho si intende uno stile di abbigliamento per lo più femminile, molto in voga nei primi anni del 2000 e che attingeva allo stile hippy, etnico, gitano e casual ma raffinato fino ad essere molto elegante.

Negli ultimi tempi abbiamo assistito a matrimoni ispirati a questo stile ma non più limitando la scelta al solo abbigliamento della sposa, bensì allargandosi a comprendere tutto l'evento: dalle partecipazioni, alla location, agli addobbi floreali fino alla presentazione del ricevimento.

Le atmosfere sono romantiche e calde e la vegetazione e i fiori sono elementi protagonisti espressione di non convenzionalità e di spiriti liberi. Le location saranno ricche di elementi in stile etnico: tappeti, cuscini e lampade non possono mancare purchè si adattino al tema artistico e creativo insito dell’epoca bohemienne.

Il servizio fotografico sarà un’immersione in calde atmosfere in cui i colori non devono apparire troppo coordinati, i dettagli saranno appena accennati e alla fine tutto sarà sapientemente mixato. Un valido fotografo saprà far parlare i suoi scatti per dare vita allo spazio denso di spontaneità e naturalezza.


Il trucco della sposa e l’acconciatura saranno romantici e sexy e non potranno mancare boccoli e fiori tra i capelli.

Il coordinato grafico sarà ricco di nastri, nappine e disegni con vegetazione o caldi colori nelle tonalità tabacco. La base deve comunque avere un’ispirazione naturalistica, vagamente casual con un filo conduttore artistico.

Kaleidos Wedding Paper propone una serie di coordinati grafici ispirati proprio allo stile bohemienne di cui potete vedere un esempio.







Post recenti

Mostra tutti